Sapessi come è strano…mangiare a Milano

Cenare dal fiorista o prendere l’aperitivo in pescheria. Siamo a Milano, dove i locali sono multifunzionali e dove, tra un pranzo in libreria e una colazione dal panettiere, gli spazi moltiplicano il concetto del loro utilizzo originale per arricchirlo di nuovi significati, senza per questo perdere la loro funzione primaria.

Succede Da Claudio, storica pescheria milanese dove all’ora di pranzo o dell’aperitivo puoi gustare (in piedi) un piatto di pesce crudo, frutti di mare e ostriche, accompagnato da un bicchiere di vino bianco o di champagne.


Tavolini tra i fiori, dal Fioraio Bianchi Caffè a Brera

E se all’odore del pesce si preferisce il profumo dei fiori c’è, a Brera, il Fioraio Bianchi Caffè, un piccolo locale romantico dove prendere un caffè o fermarsi per pranzo. Nato negli spazi del famoso fioraio Raimondo Bianchi ha mantentuto la sua originale vocazione e ancora oggi, accanto ai tavolini del caffè, vende splendidi bouquet.

Taccuino:

Pescheria Da Claudio
Via Ponte Vetero 16
Milano
Tel. 02 8056857
www.pescheriadaclaudio.it

Fioraio Bianchi Caffè
Via Montebello 7
Milano
Tel. 02 29014390
www.fioraiobianchicaffe.it

About these ads

Un pensiero su “Sapessi come è strano…mangiare a Milano

  1. grazie per avermi fatto venire l’acquolina in bocca… quanti aperitivi “molto milano” da Claudio!!!
    Il pesce è ottimo, freschissimo e se non ricordo male 1 porzione di pesce e 1 bicchiere di bianco bengono all’incirca 8 euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...